Paradisi artificiali – Pesaro

I paradisi artificiali, a 200 anni dalla nascita di Charles Baudelaire. Popsophia 2021 a Pesaro ha reso un omaggio all’autore de “I fiori del male” dal 1 al 3 luglio.

Uno spunto attraverso il quale il festival ha voluto raccontare le estasi e i risvegli del giorno dopo, il ritorno alla normalità dopo le ebbrezze del sogno per approfondire l’eterna dualità fra il peccato e la morale, la fascinazione dell’abisso e la necessità di infinito, l’effimero e il necessario.

Tre giornate di incontri dal grande impatto emotivo sulla morte, sulla dipendenza, sulla spiritualità e due serate coi philoshow dedicati a Jim Morrison e alle sue “porte della percezione” e al senso del mistico di Franco Battiato per sperimentare le suggestioni della musica a confronto con la filosofia.

SCARICA IL PROGRAMMA DI PARADISI ARTIFICIALI